Az. Agricola Bosco Ficuzza

C.da Pero e Cannatino Cerda PA 
Per info:
3663670923
Ci trovate nei vari mercati dislocati a Palermo: il Martedì e il Giovedì – Campagna Amica – Notarbartolo, il Mercoledì alle Pagode, il Sabato – Campagna Amica – Villa Sperlinga e Campagna Amica Notarbortolo. La Domenica alle Pagode, Mondello – Discesa Valdesi, Campagna Amica Notarbartolo. Potete ordinare on-line tramite il loro sito internet o Biovan con consegna a domicilio nei giorni prestabiliti: Martedì – Giovedì – Venerdì.

L’azienda agricola biologica Bosco ficuzza è posta alle pendici del sistema montuoso delle Madonie , nel territorio del comune di Cerda in provincia di Palermo, ad un’altitudine di 200 metri sul livello del mare .E’ composta da due colline, Pero e Cannatino, che declinano dolcemente verso il fiume Imera ; la distanza dalla costa nord occidentale della sicilia ,15 km e  la sua altitudine sono condizioni ottimali per la coltivazione dell’olivo. Olivi impiantati in questo territorio dai greci già 2500 anni fa come testimoniano il sito archeologico dell’antica città di Himera e il vicino museo.

L’azienda agricola biologica Bosco Ficuzza si estende per circa 100 ettari di cui: 72 coltivati ad oliveto, 8 ad ortaggi e 20 destinati alla biodiversità e alla macchia mediterranea.

Nell’azienda agricola biologica Bosco Ficuzza coltiviamo gli olivi delle varietà Biancolilla , Cerasuola, Giaraffa, Nocellara e Passulunara per un totale di 14000 piante. L’olio extravergine di oliva che si estrae da queste varietà, opportunamente mixate, lo abbiamo chiamato Macco; il contesto dei profumi della macchia spontanea come l’alloro, il rosmarino, la rovella,  le tante altre piante profumate e, soprattutto , il carciofo spinoso ,che coltiviamo , sempre con il metodo biologico insieme all’asparago verde, danno a questo olio extravergine d’oliva biologico caratteristiche uniche.

Nell’azienda agricola biologica Bosco Ficuzza produciamo e confezioniamo paté, carciofini sottolio, passata di pomodoro, sughi pronti, caponate di carciofi e di melanzane, confetture, con la perizia delle nostre donne, e secondo le antiche ricette del luogo.

Il metodo di produzione biologico assicura all’olio extravergine d’oliva biologico macco, alle diverse varietà di ortaggi che produciamo e alle conserve che trasformiamo la qualità che la normativa nazionale, europea, svizzera e nordamericana prevedono.

L’olio e le nostre conserve vanno posti in ambienti areati e lontani da fonti di calore e dalla luce.

COSA FACCIAMO

Dei 100 HA, 72 sono destinati ad uliveto, si contano, infatti, 14.000 piante d’ulivo di diversa qualità: biancolilla, passulunara, nocellara, giaraffa e cerasola. L’opportuno mix delle diverse varietà d’olio estratto danno la possibilità di soddisfare le diverse esigenze della clientela e assicurano una costanza di caratteristiche organolettiche e fragranze nel tempo. L’impianto è disetaneo, vi insistono alberi che vanno dai 3 anni fino ai 700-800 anni di età. La loro presenza da la sensazione di respirare una storia millenaria. Inoltre produciamo sempre con il metodo biologico il carciofo spinoso Bio , il carciofo romanesco Bio, il violetto spinoso bio , il violetto di provenza bio,l’asparago verde bio , cipolla bio ecc. Di questi prodotti facciamo anche carciofini sott’oliobio, patè di carciofini bio , patè di asparago bio, e patè d’oliva bio.

COME

La normativa europea del metodo biologico Reg Cee 834/2007 ha come scopo quello di produrre alimenti genuini e garantiti nel rispetto della natura, da un sistema di controlli che vanno da: uffici repressione frodi del ministero e dell’assessorato regionale dell’agricoltura; N.A.S.(nucleo antisofisticazione dei carabinieri; da Egruppo Italia che è l’associazione di riferimento dell’azienda; i periodici controlli che i gruppi d’acquisto effettuano ma soprattutto i più severi controllori siamo noi stessi perché sulla nostra credibilità ci vivono decine di famiglie lavoratrici. Produrre in biologico è anche una filosofia di vita; lo si vede dalla lentezza con cui le piante crescono salubri e dalla qualità dei prodotti. Inoltre la Dop “val di mazara” certifica la provenienza dell’olio, il livello qualitativo e le caratteristiche organolettiche e sensoriali. L’olio extravergine d’oliva Macco ha un’acidità espressa in acido oleico, intorno allo 0,25 (l’acidità massima prevista dalla Dop val di Mazzara è di 0,50). L’olio extravergine d’oliva bio Macco supera il valore di 6,5 (voto Panel-Test secondo la metodologia COI – Consiglio Olivico Internazionale) nella descrizione delle caratteristiche sensoriali su una scala che arriva ad un valore massimo di 7. L’essere inseriti nei circuiti NOP per gli USA e BioSuisse per la Svizzera chiarifica ancor di più il senso di responsabilità che questa azienda da ormai 10 anni esercita nel rispetto della natura e dei consumatori, offrendo la possibilità di migliorare la qualità della vita, più salubre e genuina.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *